Ande

ANDE dal 1978

UNA STORIA FATTA DI PASSIONE, AFFETTI, UOMINI E MONTAGNA

Il nostro marchio. Una questione di famiglia.
E quando una famiglia vive in simbiosi con la montagna, non possono che nascere capi tecnici, calzature e accessori frutto di passione, esperienza e costante ricerca delle migliori soluzioni tecniche.
Ande, fondata nel 1978, nasce dalla fusione dei due cognomi di Anghileri Aldo e Dell’oro Fabrizio ed è tornata per chi AMA la natura e gli sport outdoor con una linea versatile dedicata all’alpinismo, al trekking e al climbing.
Una collezione dedicata a tutte le età ed adatta a tutte le difficoltà.

Ande
Ande

Parlare della nascita di ANDE significa dover necessariamente parlare di amicizia ed amore.
ANDE nacque nel 1978 dall’amicizia tra Aldo Anghileri e Fabrizio Dell’Oro e da un amore sconsiderato per la montagna. Furono proprio questi due ingredienti, amicizia ed amore, che spinsero i due a dare vita alla ANDE (dall’acronimo dei due cognomi Anghileri e Dell’Oro). La filosofia della società fu da subito chiara ai più: voglia di prodotti di alta qualità alla portata di tutti. Con la prematura scomparsa di Fabrizio nel 1987, Aldo rilevò tutte le quote della società, portandola al suo apice negli anni 2000.

Nel corso degli anni si intensificarono i rapporti con la Cina, tant’è che nel 2008 Aldo cedette parte della società ad un imprenditore cinese. Un anno dopo per vicende interne, Aldo decise di vendere tutto il pacchetto azionario dicendo addio non solo ad un marchio, ad una azienda, ad una filosofia di vita e ad un lavoro, ma anche ad affetti che si instaurarono nel corso degli anni. Passati 4 anni, ANDE chiuse definitivamente.

Nel frattempo, Aldo e famiglia restano legati al settore del commercio di attrezzatura da montagna e di abbigliamento sportivo. E’ vero, però, che certi amori fanno giri immensi e poi ritornano… e proprio così è stato per lo storico marchio. E com’è vero che “il lupo perde il pelo ma non il vizio”, pian piano Aldo torna ad accarezzare l’idea di riacquistare il marchio; un’idea che si fa strada, che diventa progetto e poi si concretizza.

Nel lavoro non bisognerebbe mai innamorarsi di niente. Ma in famiglia Anghileri il nome ANDE ha lasciato qualcosa: tanti ricordi legati a doppio filo con questo marchio. La filosofia non cambia… e ANDE è tornato a casa.

Ande
Ande